RIABILITAZIONE LOGOPEDICA

La logopedia si occupa della prevenzione e della cura delle patologie e dei disturbi della voce, del linguaggio, della comunicazione, della deglutizione e dei disturbi cognitivi connessi.

Si occupa, inoltre, dello studio delle funzioni corticali superiori e del loro fondamento neurobiologico connessi al linguaggio, alla memoria e all’apprendimento.

PRENOTA UN TRATTAMENTO

Disturbi del linguaggio

Si tratta di una patologia per cui  manca la voce, è debole oppure è rauca per qualsiasi motivo.

Anche chiamata disfemia è quando parlando ci si “inceppa” o non riesce parlare in modo “sciolto”.
Nel caso in cui ci siano difficoltà ad articolare la parola. Raggruppa tutte le alterazioni espressive da patologia neuromotoria precoce e non, quali si presentano ad esempio nelle paralisi cerebrali infantili, nella malattia di Parkinson, nelle sclerosi multiple etc.
Si intendono qui gli errori di pronuncia e la costruzione alterata di parole o frasi.

Rappresenta i disturbi della deglutizione e/o dell’alimentazione: quando vi è una chiusura dei denti non corretta, una palatoschisi o problematiche neurologiche e sindromi (es. sindrome di Down, paralisi cerebrale infantile, interventi chirurgici demolitivi, problematiche di tipo neurologico – ictus, traumi cranici ecc.-, malattie degenerative etc.).

Si tratta del mancato passaggio dalla deglutizione infantile alla deglutizione di tipo adulto.

quali ad esempio:

  • dislessia: difficoltà “a leggere”
  • discalculia: difficoltà “a far di conto”
  • difficoltà a dire e/o costruire correttamente la frase
  • disgrafiadisortografia: difficoltà a scrivere bene e senza commettere errori ortografici
Queste possono essere di origine genetica (es. Sindrome di Down) o acquisite in età evolutiva (ad es. meningoencefaliti neonatali, prenatali, etc), demenziali (Alzheimer, multinfartuali etc).
I disturbi di comunicazione dovuti a questa patologia

Difficoltà di comunicazione e linguaggio nelle persone con autismo

Le difficoltà di linguaggio di varia natura come ad esempio in soggetti iperattivi con difficoltà nella relazione.

Le difficoltà di linguaggio da inadeguatezza socio-culturale.

Fasi della riabilitazione logopedica

1. Valutazione delle capacità comunicative (da non confondersi con la diagnosi medica)
2. Stesura di un piano d’intervento
3. Trattamento riabilitativo
4. Verifica continua dell’intervento

I logopedisti elaborano, anche in équipe multidisciplinare, il bilancio logopedico volto all’individuazione e alla soddisfazione del bisogno di salute del paziente; praticano attività terapeutica per la rieducazione delle disabilità comunicative e cognitive. Per farlo utilizzano terapie logopediche di abilitazione e riabilitazione della comunicazione e del linguaggio, verbali e non verbali; propongono poi l’adozione di ausili, ne addestrano all’uso e ne verificano l’efficacia.

L’Istituto IRR osserva il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00 sabato dalle 8:00 alle 13:00

Corso Francia 104/3, Torino

Tel: 0113999222
Mail: info@irriba.it

Contattaci

L’Istituto IRR osserva il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00 sabato dalle 8:00 alle 13:00

Corso Francia 104/3, Torino

Tel: 0113999222
Mail: info@irriba.it

Chiama