PRP – PLASMA RICCO DI PIASTRINE

Il PRP è un trattamento di rigenerazione cellulare che sfrutta le proprietà del sangue di ricostruzione delle cellule.

Il sangue prelevato dal paziente ed arricchito di fattori di crescita stimola la rigenerazione e la rapida riparazione dei tessuti.
Il PRP viene impiegato in medicina estetica e per il trattamento di patologie articolari degenerative.

PRENOTA UN TRATTAMENTO

IL PRP NELLA MEDICINA ESTETICA

Il PRP viene utilizzato nella medicina estetica per contrastare l’invecchiamento della pelle, rinnovare i tessuti e per rigenerare le cellule cutanee.  Le zone corporee che possono essere trattate sono: viso, collo, braccia e interno cosce.
Il trattamento di PRP stimola la produzione di collagene e acido ialuronico. È indicato per:

  • Contrastare l’invecchiamento cutaneo

  • Trattamento di cicatrici post acneiche

  • Trattamento di cicatrici patologiche

Medicina BIOGENERATIVA

L’innovativa metodica di medicina rigenerativa alla base dei trattamenti di PRP utilizza le proprietà rigenerative dei fattori di crescita, presenti naturalmente nelle piastrine del sangue.

I fattori di crescita richiamano o riattivano le cellule staminali, stimolando diversi meccanismi di rigenerazione cellulare, come la sintesi del collagene. L’efficacia del trattamento è stata documentata in numerose sedi congressuali. Tramite prelievi bioptici effettuati dopo il trattamento si è evidenziata nella cute la presenza di collagene di nuova formazione.

L’azione dei fattori di crescita piastrinici stimola la rigenerazione cutanea, giocando un ruolo fondamentale nel ringiovanimento della pelle.

I trattamenti di PRP, più che interventi di medicina estetica sono una metodologia biologica di Biogenerazione che agisce rigenerando le cellule cutanee.

PRP PER I CAPELLI

Il PRP è un valido trattamento per contrastare l’alopecia, iniettandolo direttamente nelle aree diradate del cuoio capelluto, in modo da stimolare la rigenerazione cellulare e la crescita capillare e portando alla crescita di nuovi capelli.
Il trattamento di PRP viene è indicato anche per supportare il trapianto di capelli. La sua azione di rigenerazione favorisce la cicatrizzazione e stimola il metabolismo dei follicoli.

INFIAMMAZIONI E PATOLOGIE ARTICOLARI

L’azione benefica di rigenerazione cellulare del PRP lo rende particolarmente efficace per il trattamento di artrosi degenerative delle articolazioni e per le lesioni cartilaginee di ginocchio, spalla e caviglia e piede.

I fattori di crescita del PRP accelerano la riparazione delle lesioni e attenuano l’infiammazione, promuovendo la rigenerazione dei tessuti danneggiati.

PRP Come funziona

Il PRP, Plasma Ricco di Piastrine, si ottiene tramite un prelievo di sangue al paziente che deve essere sottoposto al trattamento. Il sangue prelevato viene depositato in un kit separatore e poi centrifugato.
In questo modo si ottengono 3 strati diversi nella centrifuga: nella parte inferiore rimangono residui di globuli rossi, in quella centrale il plasma ricco di piastrine, il PRP, e nella parte superiore il plasma povero di piastrine. Il PRP così ottenuto viene iniettato nell’area da trattare.

Il trattamento è indolore e dura all’incirca 30 – 40 minuti.

Non vi sono controindicazioni al trattamento, non ci sono rischi di infezioni o di trasmissioni patologiche, perché il preparato è autologo (che appartiene allo stesso organismo del paziente).

L’efficacia di un trattamento di PRP dipende dalla quantità di piastrine e dalla concentrazione dei fattori di crescita. Questi fattori dipendono dal kit e dalla centrifuga utilizzata e da come vengono attivate le piastrine.

L’Istituto IRR osserva il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00 Sabato dalle 8:00 alle 13:00

Corso Francia 104/3, Turino

Telefono: 0113999222
Mail: info@irriba.it

Contattaci

L’Istituto osserva il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00 Sabato dalle 8:00 alle 13:00

Corso Francia 104/3, Turino

Telefono: 0113999222
Mail: info@irriba.it

CHIAMA